News

06Gen 2018

I primi scatti della Nuova sede operativa in Via Eduardo Nicolardi, 256, 80131 Napoli

19Ago 2016

Ecco la “seconda puntata” della nuova campagna pubblicitaria che vede ancora una volta protagonista lo Chef Carlo Cracco.

Il racconto, questa volta, è focalizzato sulla “dimensione privata” del nostro testimonial. Dopo una giornata lavorativa nel suo rinomato ristorante, Cracco ritorna a casa, attraversando una Milano addormentata, per ritrovare i suoi affetti e i suoi spazi: il suo bagno, il suo living, la sua cucina lo accolgono in un’atmosfera intimistica e lo coccolano lontano da cucina e riflettori.

Qui torna ad essere semplicemente Carlo.

18Mag 2016

Scavolini il VIDEO delle novità presentate a #Eurocucina2016

Nomi di spicco nel panorama internazionale come Nendo, Ora-ïto, Diesel Creative Team, Giugiaro Design, King&Miranda Design, Karim Rashid e Michael Young.

Una peculiarità che da sempre caratterizza Scavolini e che nasce dalla capacità di rispondere tempestivamente alle varie esigenze del mercato e dalla volontà di garantire la soddisfazione piena e duratura di un pubblico ampio e trasversale, cogliendone i segnali più sottili e sviluppandoli in un’ottica di continua ricerca dell’innovazione.

29Apr 2016

La nuova interpretazione di #Scavolini dell’anta a telaio si chiama Carattere.

Una cucina che coniuga con sapienza valori rassicuranti con l’eleganza borghese che rappresenta oggi il meglio del made in Italy nel mondo come racconta brillantemente in questa video intervista Andrea Federici, art director di Scavolini di Ambiente Cucina

La nuova Cucina Carattere di Scavolini è l’evoluzione della Diesel Social Kitchen precursore indiscusso sul mercato dello stile Industrial

Scavolini cucina carattere

02Apr 2016

Carlo Cracco è il testimonial dei nuovi spot Scavolini. Budget 2016 a +25%

Scavolini torna on air dal 14 gennaio con la nuova campagna di comunicazione multimediale che vede al centro della narrazione un celebre testimonial: Carlo Cracco. Obiettivo è raccontare al pubblico l’evoluzione fatta negli ultimi anni dall’Azienda – che ha chiuso il 2015 con un fatturato di Gruppo superiore ai 200 milioni di euro, con un incremento del 5% sul 2014 – consolidando la sua posizione non solo di leader del settore cucine, ma anche quale punto di riferimento per l’arredo del bagno e della zona living .

E proprio tutti questi ambienti saranno al centro della comunicazione Scavolini che – dopo 10 anni di pubblicità dove marca e prodotto sono stati gli unici attori – sceglie un testimonial a cui viene affidato il compito di raccontare la nuova architettura della marca: non più solo naturale identificazione del prodotto cucina, ma anche protagonista nel mondo living e bagno .

La scelta di uno Chef nasce dall’ascolto del mercato – elemento da sempre caro all’Azienda – perché oggi più che mai il tema del “food” è centrale nella quotidianità delle persone e porta con sé un concetto di cucina inteso come spazio domestico del sociale, della convivialità, delle relazioni e della condivisione degli affetti familiari, temi profondamente radicati nel DNA di Scavolini.

Inoltre, un personaggio come Cracco ha permesso di creare un “cortocircuito narrativo”, elemento “di rottura” che l’Azienda ha voluto per far breccia nel percepito comune delle persone: il “re della cucina” e la “più amata dagli italiani” si incontrano non nel loro ambiente “naturale” bensì in un contesto “sorprendente”: la stanza da bagno.

Ed è proprio questa la scena di apertura del primo spot – in onda sino a marzo – nella quale Cracco si gode un bagno rilassante . “Vi starete chiedendo cosa ci fa Carlo Cracco in un bagno Scavolini…” è l’incipit che dà il via alla narrazione, che vede il testimone spostarsi negli altri ambienti della casa tutti arredati con mobili Scavolini.

Nel secondo spot – che andrà in onda nel secondo semestre – lo Chef Cracco, al termine di una giornata di lavoro, rientra a casa. Abbandona così la sua veste “pubblica” e torna ad essere “semplicemente Carlo”, all’interno dell’abitazione, dove ritrova la sfera più intima, tra i profumi, gli oggetti e gli affetti familiari.

All’interno di entrambi gli spot, il testimone è stato proposto con un approccio informale , con l’obiettivo di avvicinarlo il più possibile al pubblico e quindi alla marca, leggendolo nella sua dimensione privata.

“ Siamo entusiasti di avere al nostro fianco un ambasciatore del food e del Made in Italy come Carlo Cracco”, commenta Fabiana Scavolini, Amministrazione Delegato Scavolini Spa. “È sicuramente uno degli Chef italiani più conosciuti a livello internazionale, un interprete eccellente della nostra cucina e quindi perfetto rappresentante di quei valori – qualità, italianità, serietà e professionalità – da sempre parte nel nostro DNA. Questa importante operazione, che ci vedrà al fianco di Cracco anche con eventi in Italia e all’estero, ha l’obiettivo di sancire la nostra leadership non solo nel settore cucine, nel quale deteniamo la posizione da oltre 30 anni, ma anche nei settori arredo bagno e living. Crediamo che questa campagna contribuirà a incrementare il traffico nei punti vendita, nostri primi importantissimi alleati nel sostenere la nuova architettura della marca. Pensiamo di poter offrire ancora moltissimo ai consumatori italiani – innovazioni non solo tecniche e di prodotto ma anche in termini di lifestyle – e per questo abbiamo incrementato i nostri investimenti, in comunicazione, aumentandoli del 25% rispetto all’anno scorso. Crediamo nelle possibilità di ripresa del mercato e vogliamo continuare ad avere un ruolo di guida anche per il futuro”.

La campagna televisiva è stata realizzata su progetto dell’Agenzia Komma , sotto la direzione di Marco Pareschi , regia di Fabrizio Mari e Mercurio Cinematografica come casa di produzione. Pianificazione tv e radio a cura di FC Media Services . La campagna televisiva, on air dal 14 gennaio sino a marzo per quanto concerne il primo flight, mentre il secondo andrà in onda nel secondo semestre, sarà veicolata attraverso i più grandi network nazionali, con oltre 8000 spot in onda sulle reti Mediaset, Rai, Sky, Discovery e La7.

Gli spot saranno inoltre trasmessi anche al cinema. La campagna verrà infine declinata su carta stampata, affissioni e web.

Un impegno in comunicazione importante quello dell’azienda quest’anno, che ha comportato un aumento del budget del +25% in Italia. Ma anche a livello internazionale gli investimenti in comunicazione sono lievitati della stessa percentuale, sull’anno precedente.

02Mar 2016

Si avvicina la Milano Fashion Week e anche Doimo si lascia ammaliare dal fascino della moda identificando le tendenze fashion che ispirano il design. Una serie di punti in comune, di ispirazioni e suggestioni che avvicinano il mondo dell’arredo a quello dell’abbigliamento.

Le nuove ‪#‎tendenze‬ che si esprimono, sia nella moda che nell’‪#‎arredamento‬ della casa ,sono strettamente correlate, e si influenzano tra loro. Noi di ‪#‎doimosalotti‬ conosciamo bene questo aspetto stilistico, e lo interpretiamo nei tessuti e nelle forme, per proporvi sempre nuovi ‪#‎trends‬.

Doimo Salotti la moda che influenza le tendenze nei tessuti d’…Si avvicina la Milano Fashion Week e anche Doimo si lascia ammaliare dal fascino della moda identificando le tendenze fashion che ispirano il design. Una serie di punti in comune, di ispirazioni e suggestioni che avvicinano il mondo dell’arredo a quello dell’abbigliamento…

Pubblicato da Doimo Salotti su Lunedì 11 febbraio 2013

18Gen 2016

Il Nuovo Spot Scavolini 2016 con Carlo Cracco

Al via la nuova campagna pubblicitaria 2016 #Scavolini, lo #chef stellato Carlo Cracco è il volto del nuovo spot, testimonial d’eccezione in un contesto “sorprendente”, la stanza da bagno, prima scena di apertura del primo spot in onda da oggi sino a marzo.

22Nov 2015

Eccezionale iniziativa promozionale valida dal 1° Marzo al 31 Dicembre 2015 che consente a tutti i nostri clienti di ricevere in omaggio, aggiungendo 1,00 €, un prezioso Secondo Rivestimento realizzato con il tecnologico tessuto antimacchia Emi, nel colore preferito.

doimo promozione rivestimentoIl tessuto antimacchia Emi è forte, elegante, piacevole al tatto, traspirante, lavabile in lavatrice, anallergico e antibatterico. E’ dotato di un valore aggiunto determinante poiché possiede un trattamento speciale che nasce dalla nanotecnologia di ultima generazione, grazie alla quale è idro e olio repellente permanente. In questo modo i liquidi non penetrano nel tessuto, anche dopo molte ore di stagnazione e anche dopo 30 lavaggi in lavatrice. Il trattamento, inoltre, come da certificazione Oeko-Test, risponde ai requisiti umano-tecnologici attualmente stabiliti per i prodotti a diretto contatto con la pelle.

La promozione è valida per chiunque acquista un salotto o poltroncina Doimo della collezione Volume 1 e 2 presso i Punti Vendita aderenti all’iniziativa.

Campagna attiva fino al 31-12-2015

SECONDO RIVESTIMENTO EMI

30Ott 2015

L’ultima proposta di Scavolini per l’arredo cucina e living si chiama Foodshelf.

Come libreria di ultima generazione, la cucina Foodshelf, in cui si fondono perfettamente la geniale creatività del designer francese Ora-ïto e la profonda esperienza di Scavolini, si caratterizza per una “nuova linearità orizzontale” scandita da una serie di mensole effetto legno, che attraversano la lunghezza della cucina e del living e assumono di volta in volta una funzione differente.

25Ott 2015

Ci piace condividere con voi il bel servizio che Il tg 5 ha dedicato i giorni scorsi al Marchio Scavolini: in primo piano la solidità di un’azienda che ha attraversato 50 anni di storia.

Buona visione!